Regione Sicilia

Museo/Monumento

Bevaio “Acqua della Signora Cristina”

Descrizione
Fu voluto dalla contessa Cristina Cutelli Joppolo, andata in sposa a Don Giovanni Joppolo, Barone di S. Filippo. Essa si era investita della baronia di Valle dell’Ulmo il 20 luglio 1712, dopo la morte della contessa madre, escludendo dall’eredità il figlio naturale di don Antonio Cutelli, l’avvocato Giovanni.

torna all'inizio del contenuto